Il Quirinale e i palazzi presidenziali grandiosi
Fino a ottobre 2014 il Quirinale era il più grande palazzo presidenziale del mondo. Poi sono arrivati i turchi... Ecco i primati di alcune grandiose residenze di capi di Stato.
30 anni nel 2015: compleanni da ricordare
Il PC, il buco nell'ozono, Super Mario e altri compleanni da festeggiare.
Si impara meglio se l'insegnante gesticola?
L'apprendimento coinvolge anche la gestualità. Infatti abbiamo imparato a contare con le mani da piccoli. E anche da adulti...
Tra la terra e il cielo: le foto dei lettori
Il volo libero di un gabbiano, una cascata in un bosco incantato, il cielo illuminato da un'insolita luna. Questo e altro nella consueta selezione dei lettori. Scopri se c'è anche la tua foto e se è stata pubblicata su Focus 268.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Ballando la scienza
Anche gli scienziati nel loro piccolo si divertono.
Gli edifici più colorati del mondo
Quando si tratta di colorare una casa, la scelta ricade spesso su una noiosa gamma di grigi. Per fortuna, non sempre: ecco alcune vivacissime eccezioni.
Più vero del vero: 10 imitazioni incredibili
Dalla Torre di Pisa alla Ferrari, da un (intero) villaggio austriaco a una sitcom famosa: i contraffattori non si limitano a copiare abiti e accessori di marca. Ma pensano in grande.
Come si nascondono i bambini?
Quando si nascondono, sono divertenti e teneri. Ecco perché.
È vero che l’aceto pulisce e disinfetta?
L'aceto è uno dei tanti rimedi "della nonna" come alternativa ai detergenti. Si tratta di un metodo efficace o una falsa leggenda? 
Cine caccia al Topolino nascosto
Sei un buon osservatore? Mettiti alla prova con questa fotogallery e scopri dove i disegnatori della Disney hanno nascosto Topolino tra i fotogrammi dei cartoni animati più famosi. 
Lavastoviglie, la scienza del carico perfetto
Preparatevi a mettere in discussione le vostre certezze su come disporre le stoviglie nella lavapiatti: uno studio rivela i trucchi (scientifici!) per lavaggi perfetti.
Lo sbadiglio in HD più grande del mondo
Si chiama «Una pausa nella città che non dorme mai» ed è l'installazione di un artista newyorkese. Il soggetto? Un gigantesco e contagioso sbadiglio.