World Bodypainting festival 2015

Le immagini della diciottesima edizione del più importante appuntamento mondiale dedicato alla pittura su corpo.

reu_rtx1iyh3reu_rtx1iygoreu_rtx1iyhkreu_rtx1iyg9reu_rtx1iyh6reu_rtx1iyi2reu_rtx1iyijreu_rtx1iyimreu_rtx1iyg8reu_rtx1iyibreu_rtx1iyg4Approfondimenti
reu_rtx1iyh3

Dal 3 al 5 luglio la cittadina austriaca di Pörtschach am Wörthersee ha radunato oltre 30mila persone giunte da tutto il mondo in occasione del World Bodypainting festival 2015. Quest'anno hanno partecipato per la prima volta artisti di Uzbekistan, Kazakistan, Guadalupa e Maldive, portando a 50 il numero delle nazioni presenti e confermando che la kermesse austriaca resta il più importante appuntamento del pianeta dedicato alla pittura su corpo. Un tipo di pittura lontano dalle origini del body painting, che nelle comunità tribali era legato a una ritualità con forti valenze sociali, e che in questo caso è invece caratterizzato da una notevole attenzione formale ed estetica.

reu_rtx1iygo

reu_rtx1iyhk

reu_rtx1iyg9

reu_rtx1iyh6

reu_rtx1iyi2

reu_rtx1iyij

reu_rtx1iyim

reu_rtx1iyg8

reu_rtx1iyib

reu_rtx1iyg4

Dal 3 al 5 luglio la cittadina austriaca di Pörtschach am Wörthersee ha radunato oltre 30mila persone giunte da tutto il mondo in occasione del World Bodypainting festival 2015. Quest'anno hanno partecipato per la prima volta artisti di Uzbekistan, Kazakistan, Guadalupa e Maldive, portando a 50 il numero delle nazioni presenti e confermando che la kermesse austriaca resta il più importante appuntamento del pianeta dedicato alla pittura su corpo. Un tipo di pittura lontano dalle origini del body painting, che nelle comunità tribali era legato a una ritualità con forti valenze sociali, e che in questo caso è invece caratterizzato da una notevole attenzione formale ed estetica.