Le allucinazioni non sono solo "roba da matti"
Uno studio inglese dimostra che visioni e voci inesistenti possono affliggere anche soggetti perfettamente sani.
15 cose che non sai sulle macchie di Rorschach
Dimmi cosa vedi, e ti dirò chi sei.
Il segreto delle macchie di Rorschach
Il potere evocativo delle sagome di inchiostro, interpretabili come figure di diverso tipo, dipende dalla loro semplicità: meno sono complesse, più è facile che evochino forme familiari.
Quanto è affidabile la memoria fotografica?
È davvero possibile fermare i ricordi come se fossero i dettagli di una Polaroid? Ci sono persone capaci di una così vivida capacità di osservazione e, poi, di rievocazione?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Siamo sempre meno istruiti?
I geni che predispongono a investire molti anni nell'istruzione sarebbero in diminuzione, anche se l'effetto di questo calo sul QI è minimo. Il motivo potrebbe avere a che fare con la fertilità.
Udire la luce è possibile
La sinestesia è un fenomeno raro, ma alcune forme di contaminazione sensoriale, come quella che permette di "sentire" i flash luminosi, sarebbero più diffusi di quanto si pensi.
Nella benzina paghiamo ancora la guerra d’Etiopia?
Ebbene... sì. Il sovrapprezzo (di 1,90 lire) imposto per quella causale nel 1935 – come per molte altre – non è stato mai eliminato.
Gli enormi costi del fumo
Mille miliardi l'anno, secondo un nuovo rapporto, è la cifra spesa globalmente per curare le malattie legate al tabagismo e per la perdita di produttività dovuta alla stessa causa.
Blue Monday: è il giorno più triste dell'anno?
Davvero questo lunedì è, per la scienza, il più deprimente del 2017? Soltanto se ci credete. Le origini di una bufala che ha grande successo sui social media.
Che amico sei?
Secondo un sociologo americano ci sono 3 tipi di amici, e si differenziano in base al loro modo di intendere le relazioni di gruppo.
La Russia resta a Baikonur
Un nuovo accordo con la Repubblica del Kazakistan lascia alla Russia la gestione del cosmodromo fino al 2050.
Perché con cani e bambini facciamo "quella" voce
Avete presente i vezzeggiativi e i toni acuti che usiamo rivolgendoci a Fido o ai bimbi piccoli? Una ricerca sui cuccioli di cane fa luce sullo scopo di questo linguaggio.