Gli enormi costi del fumo
Mille miliardi l'anno, secondo un nuovo rapporto, è la cifra spesa globalmente per curare le malattie legate al tabagismo e per la perdita di produttività dovuta alla stessa causa.
Blue Monday: è il giorno più triste dell'anno?
Davvero questo lunedì è, per la scienza, il più deprimente del 2017? Soltanto se ci credete. Le origini di una bufala che ha grande successo sui social media.
Che amico sei?
Secondo un sociologo americano ci sono 3 tipi di amici, e si differenziano in base al loro modo di intendere le relazioni di gruppo.
La Russia resta a Baikonur
Un nuovo accordo con la Repubblica del Kazakistan lascia alla Russia la gestione del cosmodromo fino al 2050.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Poco sesso per i Millennials
Tra Tinder e Pokemon Go, la generazione dei nati negli anni '90 è sessualmente meno attiva di quella dei loro genitori. Per ragioni più tecnologiche, che religiose.
Atleti geneticamente modificati
Alle Olimpiadi di Rio, un test controllerà per la prima volta se gli sportivi hanno fatto uso di un particolare tipo di doping, quello genetico.
Paese che vai, vizi che trovi
Tabù e proibizioni sono presenti in tutte le civiltà: sono necessari al controllo sociale. A essere particolarmente “regolamentati” sono i comportamenti sessuali. Mentre pigrizia, superbia e ira vengono condannate pressoché ovunque.
Il sale della Terra
La produzione di sale è una delle attività minerarie più antiche della storia: un libro fotografico celebra questo alimento indispensabile per la conservazione del cibo.
La scienza dei sogni un secolo dopo Freud
Con un secolo di ritardo sono state confermate sperimentalmente, almeno in parte, le teorie di Freud sui sogni e sul loro rapporto con il nostro inconscio. 
Che coincidenza!
Più che verità nascoste, quelli che ci appaiono casi sorprendenti della vita rivelano qualcosa del funzionamento della mente umana: ecco quanto la scienza ha appurato.
Estremisti per noia
Chi vi strilla in faccia le sue idee, non ha davvero niente di meglio da fare.
L'uomo senza cervello
Un caso clinico che pone interrogativi sulla coscienza: la storia di un uomo arrivato a 44 anni senza sapere di aver perso il 90% di materia cerebrale.