29
mar 2012

Dove si trova la maggiore libertà sessuale?

Una cerimonia rituale tra le donne delle isole Trobriand, dove si svolgono orgie comunitarie. Foto: Corbis<br><a href="http://bit.ly/GXwwXW">Leggi tutte le Domande & Risposte sulla sessualità</a>
Una cerimonia rituale tra le donne delle isole Trobriand, dove si svolgono orgie comunitarie. Foto: Corbis
Leggi tutte le Domande & Risposte sulla sessualità

Alcuni studiosi sostengono che sia nelle isole Trobriand (Papua Nuova Guinea), dove si svolgono addirittura orge comunitarie. In particolare, l’antropologo Bronislaw Malinowski ha studiato lo stile di vita nelle isole Trobriand: non c’è tabù sulla sessualità infantile (nessuno sgrida i piccoli quando giocano agli sposi o imitano il coito) e gli adolescenti hanno rapporti sessuali liberi, grazie anche di una speciale istituzione: una casa dove i giovani fanno esperienze.
(Guarda anche: i 5 falsi miti sul sesso)

Palestra sessuale
Questa capanna, chiamata bukumatula, è frequentata da giovani di entrambi i sessi, che vi praticavano la promiscuità sessuale, rientrando a casa loro solo per mangiare,
I figli frutto di tanta attività (e promiscuità) sessuale sono della donna, che li alleva con i suoi parenti. I padri... non sanno neanche di esserlo.
I più inibiti invece si troverebbero nell’isola Inis Beag (Irlanda), dove il sesso è considerato perdita di energia vitale e il senso del pudore raggiunge limiti estremi: si vergognano perfino a mostrarsi senza calzini.
(Guarda anche: tutti i segreti dell'orgasmo femminile)
2
0
Contenuti collegati
Commenti (2)
commento-focus

Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sottostanti.

commento-focus
Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sovrastanti.
Oppure registrati.
Roberto Bruno | pubblicato il 18/04/2012 alle 23.28 | Segnala un abuso

poi noi saremmo i popoli civili e loro i selvaggi

ligabue-sergio | pubblicato il 27/03/2010 alle 14.56 | Segnala un abuso
Commento

forse siamo noi che abbiamo delle limitazioni, ma non è per caso solo fare ciò che la natura ci ha imposto per la perpetuazione della specie senza porsi molti problemi e molte fobie costruite ad arte per porci dei limiti? basta non cader nelli'icesto e nell' abuminia poi cio che in amore si fà è solo piacere. Bhe noi occidentali siamo molto ipocriti al rigauardo,cerchiamo di andare in questi stati propio per godere di questa libertà a scapito di chi invece per loro è una cosa più che naturale.