Uomini più vecchi fanno figli più geek
I padri più in là con gli anni hanno maggiori probabilità di generare scienziati e smanettoni in erba: le cause sono equamente divise tra genetica e fattori ambientali.
Riconosceresti la voce della tua maestra?
Il timbro vocale umano ha caratteristiche uniche. Ma sappiamo sfruttarle per distinguere le persone?
Il potere dà (davvero) alla testa
Impulsività, disprezzo del rischio, assenza di empatia con gli elettori: alcune caratteristiche associate a politici, spiegate dalle neuroscienze.
I mancini sono davvero migliori in matematica
La conferma in uno studio italiano: chi preferisce la mano sinistra si distingue nei compiti di problem solving e nei complessi ragionamenti matematici.

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

I neuroni che ti tengono sveglio quando serve
Identificate le cellule cerebrali che ci tengono vigili e con le palpebre aperte a orari improbabili, quando impegni e necessità richiedono che si rimandi il sonno.
Preferiamo le facce ancora prima di nascere
I piccoli seguono più spesso con lo sguardo le figure che ricordano i tratti del viso: un esperimento sembra suggerire una predisposizione precoce al riconoscimento dei volti.
Stati Uniti: polizia e pregiudizi razziali
Le differenze d'approccio della polizia Usa nei confronti degli afroamericani: un fenomeno adesso indagato con strumenti scientifici.
L'interruttore della passione amorosa nel cervello
Individuato in roditori che "fanno coppia" in modo simile all'uomo il circuito che accende l'interesse verso il partner e fa aumentare la voglia del contatto fisico. 
Gli scienziati? Se sono brutti gli crediamo
Il bell'aspetto non si addice agli scienziati, secondo un team di psicologi inglesi. Perché i pregiudizi sono duri a morire.
Calcio contro super car: sfida all’ultima emozione
Come reagisce il nostro organismo alla tensione di una partita di calcio o all’adrenalina di una corsa mozzafiato a 250km/h?
Gli uomini che parlano cinguettando
Decine di popolazioni nel mondo comunicano attraverso fischi: non segnalazioni casuali ma linguaggi veri e propri, che veicolano significati complessi e che potrebbero avvicinarsi alle prime forme di scambio vocale della storia dell'uomo.
Ognuno di noi ha 13 (logoranti) segreti
Almeno cinque dei quali mai confessati a nessuno. Lo rivela un nuovo studio che spiega anche perché nascondere qualcosa ci costa così tanta fatica.