Cambia sesso ai super ricchi... e diventano più poveri!

La campagna pubblicitaria della rivista americana Forbes mostra come le donne guadagnino meno dei maschi, anche da miliardarie.

marcia-hed-2017
La conosci Marcia Zuckerberg?|Oglivy Brazil/Forbes

Photoshop, il più noto programma di fotoritocco, finora è riuscito a rendere più giovani, più belli, più avvenenti... Adesso anche più poveri, e con un trucco (quasi) semplice: con un rapido cambiamento di sesso.

 

Fuor di metafora, la rivista economica Forbes - nota la sua annuale classifica dei più ricchi del mondo - ha realizzato una nuova campagna pubblicitaria: ha trasformato alcuni miliardari - Bill Gates, Mark Zuckerberg e Carlos Slim - nel loro corrispettivo femminile.

 

 

Oltre a cambiare loro sesso e connotati, ne ha ridotto il patrimonio in base alle stime di quanto le donne guadagnano in meno rispetto agli uomini secondo le più recenti ricerche internazionali. Il risultato è che i Paperoni sono scesi di molte posizioni in classifica.

 

Se Bill Gates, al primo posto nella classifica 2017 di Forbes, fosse “Billie” (ossia al femminile) avrebbe guadagnato il 21% in meno e sarebbe scesa dal primo al quarto posto.

 

Se fosse stata una donna americana Bill Gates avrebbe guadagnato in media il 21% in meno. | Oglivy Brazil/Forbes

 

Marcia Zuckerberg, alter ego del fondatore di Facebook, sarebbe scivolata vertiginosamente dal quinto all'undicesimo posto.

 

Se fosse stata una donna americana Mark Zuckerberg avrebbe guadagnato in media il 21% in meno. | Oglivy Brazil/Forbes

 

E infine Carlos Slim Helu, il miliardario messicano fondatore di Alcatel, al cambio di sesso diventa “Carla” e guadagna il 17% in meno.

 

Se fosse stata una donna messicana Carlos Slim avrebbe guadagnato in media il 17% in meno. | Oglivy Brazil/Forbes

 

L’idea della campagna è dell'Oglivy Brazil, una delle più grandi agenzie pubblicitarie del mondo.

 

Le donne più ricche del mondo. È anche interessante la posizione delle donne, quelle vere, nella classifica di Forbes: sono solamente in 10 tra i primi 100 miliardari.

 

La posizione più alta, la 14ma, è occupata da Liliane Bettencourt, la Signora L'Oreal, 94 anni di età e 39,5 miliardi di dollari di patrimonio.

 

Più in basso, al 17mo posto, c'è Alice Walton, 67 anni e un patrimonio di 33,8 miliardi di dollari che le provengono dalla catena di negozi Wal-Mart, fondata da suo padre. 

 

Ancora più indietro in classifica ci sono Jacqueline Mars (77 anni, nipote del fondatore dell'azienda dolciaria che produce il Mars) e Maria Franca Fissolo (82 anni, la vedova di Michele Ferrero) rispettivamente al 26esimo e 29esimo posto.

 

 

29 Aprile 2017 | Eleonora Bifano

Codice Sconto

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?