Il fungo preistorico
È molto simile a quelli che mangiamo oggi, ma ha 115 milioni di anni.
La Giornata mondiale degli oceani in 20 curiosità
L'8 giugno è la Giornata Mondiale degli Oceani, istituita dalle Nazioni Unite per celebrare e tutelare le distese d'acqua che rendono la Terra un "Pianeta Blu". Pensate di conoscerli come le vostre tasche? Ecco 20 curiosità meno note sui mari e i loro abitanti.
Un alone attorno al Sole
L'alone e l'arcobaleno circolare attorno al Sole: un evento raro (ma naturale) che può verificarsi anche attorno alla Luna.
I pini che tendono sempre verso l'equatore
Risolto almeno in parte l'enigma sulla misteriosa abitudine del pino colonna - la "Torre di Pisa" delle conifere - di inclinarsi da un lato.

10 DRITTE SCIENTIFICHE
 

per superare

 


la MATURITÀ

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Cicloni di mare
Una circolazione oceanica simile ai cicloni atmosferici condiziona la migrazione delle sardine al largo delle coste del Sudafrica: un evento vitale per la biodiversità del pianeta.
Una creatura di 500 milioni di anni fa
Viveva insieme ai trilobiti: la sua forma strana non permetteva una corretta classificazione. La svolta grazie alla scoperta di parti molli fossilizzate.
California, addio alla sequoia "tunnel"
Il Pioneer Cabin tree, l'albero simbolo del Calaveras Big Trees State Park, che si poteva attraversare in auto, non ha resistito alle intense piogge di domenica ed è crollato, disintegrandosi.
Il lago di Endine ghiacciato
Le rigide temperature registrate negli ultimi giorni hanno ghiacciato completamente il lago di Endine, in provincia di Bergamo. 
Vulcani: una mega eruzione ogni 44 anni
Uno studio rivela che un’eruzione simile a quella che si verificò nel 2010 in Islanda e che bloccò il traffico aereo in Europa può verificarsi mediamente ogni 4 decadi.
Il fattore umano nelle valanghe
Uno studio mette in luce il ruolo di sciatori ed escursionisti nel provocare le slavine: ecco quali situazioni inducono a comportamenti più a rischio.
Riscaldamento globale e alberi Matusalemme
Le alte temperature costringono le piante a salire di quota, ma una specie rivale si sposta più velocemente e sottrae spazio e risorse a uno degli alberi più longevi della Terra.
Il geyser più noto d’America “produce” nevicate
Negli ultimi giorni i suoi sbuffi di vapore si trasformano in straordinarie nevicate. La causa è da imputare alle basse temperature del periodo.