Sul piatto nel 2050

Antipasto di cavallette, zuppa d'alghe e, come secondo, un hamburger artificiale alla griglia. State storcendo il naso? Eppure dovremmo abituarci a simili menù. Secondo stime delle Nazioni Unite, per alimentare i 2 miliardi e mezzo di persone in più che, in base ad alcune previsioni, popoleranno la Terra nel 2050, bisognerà raddoppiare la produzione mondiale di cibo, ridurre gli sprechi e sperimentare generi alimentari... "alternativi". Ecco che cosa potremmo ritrovarci sotto ai denti.

CONTENUTI CORRELATI