Gli eventi naturali più estremi del 2014

Eruzioni vulcaniche, tifoni, tornado, alluvioni, frane e terremoti. L'anno appena trascorso non ha portato con sé un singolo evento naturale di proporzioni apocalittiche, ma i disastri climatici e geologici sono stati molti, e ugualmente devastanti. Ripercorriamo i principali, mese per mese.

Vortice polare. Il lato americano delle cascate del Niagara in una foto dell'8 gennaio 2014. Il vortice polare, l'ondata di gelo che ha investito Stati Uniti e Canada all'inizio dell'anno, ha fatto precipitare le temperature fino a -37 °C, lasciando al freddo 240 milioni di persone. Tra le conseguenze più spettacolari del gelo, il parziale congelamento dei salti d'acqua più famosi del mondo, tramutati in una scultura di ghiaccio.