Una larva mangia plastica contro l’inquinamento
Una scoperta casuale ha rivelato la capacità di una larva di nutrirsi di plastica. 
Il database delle escrezioni dei pesci
Un paziente lavoro di catalogazione dei dati sull'urina di 10.500 creature acquatiche potrebbe aiutare a comprendere meglio gli effetti di pesca eccessiva e cambiamenti climatici.
Studiare i pesci col Dna ambientale
Biodiversità: messo alla prova con ottimi risultati un nuovo metodo di censimento ittico, studiato in Svizzera.
Due miliardi di persone bevono acqua contaminata
Il mancato accesso all'acqua potabile è una grande emergenza mondiale, e lo sarà ancora se non cambieranno le politiche di investimento: il rapporto dell'OMS.

 

SCOOP!

 

Soggetti che non avreste mai pensato potessero diventare amici

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Perché il metano artico non scalda l'atmosfera
Il gas che proviene del fondo dell’oceano al Polo Nord non aumenta la concentrazione atmosferica.
Anche da orti e giardini i veleni per le api
Moria delle api: oltre all'agricoltura sono sotto accusa, per i pesticidi, anche orti e giardini.
Gli alberi innescano la formazione di nuvole
Contrariamente a quanto si pensava, l'inquinamento potrebbe non avere un ruolo preponderante nella formazione delle nuvole.
Tornado e astronauti in scena a Padova
I fenomeni delle trombe d’aria e la vita degli astronauti in orbita sono i temi degli incontri di Focus in programma a Padova il 10 e l’11 giugno, all'interno della manifestazione “Panorama d’Italia”.
I batteri che governano il clima della Terra
Un microrganismo presente nelle acque del pianeta produce una sostanza che modula la formazione delle nuvole, e di conseguenza il clima e la temperatura del pianeta.
Bici in città: costi e benefici
Quanto si può pedalare prima che l'inquinamento vanifichi i vantaggi dell'esercizio fisico? Molto più di quanto richiede una normale tratta casa-ufficio. Quindi... pedalare!
Il terzo mese di fila più caldo di sempre
Continua la scia di record al rialzo per le temperature globali. Quello 2016 è stato il mese di aprile più caldo mai registrato in epoca moderna, e la colpa è solo in parte di El Niño.
Cambiamenti climatici: si agisca in prospettiva
Le piccole azioni individuali possono contribuire ad arginare gli effetti del riscaldamento globale. Servono motivazione e progettazione: noi non vedremo gli effetti, ma i nostri nipoti sì.