Nucleare pulito: come funziona una centrale con un reattore al torio

Le centrali nucleari non piacciono a molti: costano molto, si “nutrono” di un materiale che sta cominciando a esaurirsi e generano scorie radioattive che possono essere usate per produrre armi. La soluzione a questi problemi sembrerebbe esserci, è l’idea del premio Nobel italiano Carlo Rubbia: una centrale che usi, invece dell’uranio, il torio. Ecco come funziona e quali sono i vantaggi.

Multimedia in flash. Se non lo visualizzi, naviga la pagina da computer

31 Luglio 2008