Cuccioli, la carica dei 101

Leoncini, tigrotti, orsetti, gattini, cagnolini e scimmiette, ma anche coccodrilli, trichechi, ippopotami e koala. Persino i primati più evoluti, tutti rigorosamente "in fasce". Non perderti anche: Quella bestia di mio figlio, sul rapporto genitori e figli - È un gioco da cuccioli, sui giochi.

Vita dura per i giovani leoncini (Panthera leo) che nel loro primo anno devono affrontare prove piuttosto dure di vita selvaggia, anche se rimangono attaccati alle code degli adulti del branco in cui nascono fino ai 16 mesi. À la madre a occuparsi principalmente della prole, ma grazie alle gravidanze sincronizzate all'interno del clan succede che le femmine si occupino anche dei cuccioli non loro.
Già da quando hanno 5-7 mesi i cuccioli vengono lasciati soli per la maggior parte della giornata ed è questo il momento in cui sono più vulnerabili. Anche i maschi, dal canto loro, sono fondamentali per la difesa dei più giovani, impedendo che altri e più forti pretendenti cerchino di ucciderli per consentire alla loro madre di ritornare in fretta disponibile all'accoppiamento.