La pecora che ha rivoluzionato la scienza

rtxvvuj
|© Cathal McNaughton/Reuters
Può una pecora, animale mite e gentile, rivoluzionare l'intero mondo scientifico? Con ogni probabilità queste pecore irlandesi dal muso nero non hanno sogni di gloria, ma Dolly l'ha fatto. Ricorre oggi il 10° anniversario della morte di questa pecora di razza Finn Dorset, primo essere vivente nella storia dell'umanità a essere clonato artificialmente (leggi qui la sua storia). Nata per mano dell'uomo il 5 luglio 1996 con lo stesso patrimonio genetico di un altro esemplare donatore - diventandone di fatto una "fotocopia" - sempre per mano dell'uomo a 6 anni di età Dolly ha cessato di vivere a causa di un'infezione polmonare progressiva.
I resti impagliati di questa pecora al tempo stesso unica e duplicata sono esposti al Royal Museum di Edimburgo, in Scozia.

Come avviene la clonazione? Scoprilo tappa per tappa.
Impara anche tu a clonare Dolly: entra nel laboratorio virtuale di Focus e prova a clonare una pecora.
14 Febbraio 2013 | Rebecca Mantovani

Codice Sconto

10 DRITTE SCIENTIFICHE
 

per superare

 


la MATURITÀ