20
lug 2006

La vitamina D fa bene al sesso?

Se una femmina di lucertola iberica, si ferma molto tempo su un territorio facendo “schioccare” spesso la lingua, è perché da lì è appena passato uno o più lucertoloni in gran forma. I maschi di lucertola iberica, infatti, mentre camminano lasciano una traccia odorosa molto attraente per le femmine che probabilmente riescono così a capire lo stato di salute del potenziale partner.
Il liquido è composto principalmente di protovitamina D (che con l'esposizione ai raggi ultravioletti diventa vitamina D) e la sua secrezione richiede un dispendio notevole di energia per i maschi. Quindi, come sembrano sapere le femmine di lucertola, coloro che godono di una buona condizione fisica riescono a produrne di più.
La scoperta per gli scienziati spagnoli che hanno guidato la ricerca, apre nuove vie nell’indagine della funzione che sostanze nutrienti come la vitamina D possono avere nella creazione di segnali sessuali (i cosiddetti feromoni) anche negli esseri umani.
0
0
Contenuti collegati
Commenti (0)
commento-focus

Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sottostanti.

commento-focus
Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sovrastanti.
Oppure registrati.
Non sono presenti commenti.