15
set 2008

La classifica dei cani più dannosi

Foto Paragrafo
Foto Paragrafo

Una classifica stilata dalle compagnie assicurative inglesi sui cani che fanno più disastri casalinghi, conferma quanto sostenuto dagli etologi: la taglia del cane non è il criterio più importante nella scelta di un compagno a quattrozampe. (Chiara Borelli 15 settembre 2008)

La lista dei cani più distruttivi, infatti, compilata in base alle polizze accese, mette subito dietro all’alano, al primo posto, con una spesa media per danni nel corso della sua vita di 823 euro, il piccolo chihuahua, distanziato per soli 38 euro.
Anche la stazza dei cani più docili, che causano in assoluto meno danni, è agli antipodi: il carlino risulta il più docile, seguito dal gigantesco San Bernardo.

 
I CANI PIU' DANNOSI


1. Alano 
2. Chihuahua 
3. Mastino 
4. Bassethound 
5. Levriero
6. Setter inglese
7. Bulldog
8. Bassotto
9. Boxer
10. Beagle

I CANI PIU' DOCILI


1. Carlino
2. San Bernardo
3. Pointer
4. Barboncino
5. Corgi
6. Highland terrier
7. Collie
8. Cocker spaniel
9. Border terrier
10. King Charles spaniel
 
Tra i danni più frequenti ci sono divani squarciati, tende strappate, tappeti imbrattati, mobili rosicchiati, porte graffiate, vestiti ridotti a brandelli. Pur se la maggior parte dei disastri è combinata da cuccioli non ancora educati, sono molti anche i casi di cani adulti di cui non si riesce a contenere l’irruenza.
Per evitare dunque di dover convivere con cani indisciplinati, il consiglio è sempre lo stesso: addestrare Fido fin da piccolo e garantirgli una quotidiana attività. Un cane annoiato, infatti, diventa ancora più incontenibile.

0
0
Contenuti collegati
Commenti (0)
commento-focus

Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sottostanti.

commento-focus
Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sovrastanti.
Oppure registrati.
Non sono presenti commenti.