quanto costa l'acqua!

Ultimo intervento 01-25-2008, 13.39 di Annabanana. 3 repliche.
Ordina interventi:
Vedi come RSS news feed in XML
  • 04-16-2007, 16.30

    quanto costa l'acqua!

     quanto paghiamo l'acqua oggi?
    Oggi paghiamo l'acqua circa 1,5/2 € al mc.
    Qualche giorno fa sono stato nel Qatar ed ho chiesto qual'è il costo dell'acqua che li' in forma naturale non esiste, viene tutta dal mare e per renderla usabile viene dissalata.
    Il costo di dissalazione è di il costo di 4 kW elettrici per mc. d'acqua, ovverossia se il costo del kW fosse quello italiano ( forse il piu' caro al mondo) l'acqua costerebbe circa 0,5 € al mc.
    Perchè noi in italia con tutta l'acqua che abbiamo, paghiamo l'acqua dalle 3 alle 8 volte di piu' che in Qatar dove l'acqua non c'è!!!
  • 01-07-2008, 22.37
    222548 in risposta a 160790

    Re: quanto costa l'acqua!

    Perchè in Italia l'acqua va in mano ai privati!
  • 01-24-2008, 18.51
    225440 in risposta a 160790

    Re: quanto costa l'acqua!Appunto!

    Scusa la franchezza del mio intervento ma mi hanno insegnato a non mischiare le pere con le mele!

    Quanto costa in Qatar????????? perchè non provi a chiedere quanto costa nel Mali o nel Burkina invece!

    Hai presente gli emirati Uniti? Paesi in cui la gente nemmeno paga le tasse perchè ci sono tanti soldi, i nostri, da far spavento anche al più dissoluto scialacquatore del mondo? Ecco il Qatar è uno di questi...ma tu già lo sai e allora che razza di domande fai?

    Scusa il tono ma l'acqua è un problema troppo serio per essere affrontato come hai fatto tu

    Efriel


    Angelous ael Sabastu
  • 01-25-2008, 13.39
    225604 in risposta a 225440

    Re: quanto costa l'acqua!Appunto!

    Oltre al costo della semplice dissalazione devi considerare tutti i costi accessori del ciclo dell'acqua. Il prezzo delle condotte, la loro manutenzione, la gestione della rete, il fatto che abbiamo il 40% (70% in alcune zone, c'è da vergognarsi) di perdite di massa che in qualche modo devono essere compensate (economicamente), inoltre bisogna tener conto che l'acqua è un bene preziosissimo cui tutti dovrebbero avere libero accesso, però se le diamo un prezzo incentiviamo la gente a non sprecarla (NON innaffiare il giardino con l'acqua potabile, NON lasciare il rubinetto acceso mentre ti lavi i denti, fai il bagno una tantum, che la doccia consuma meno... ecc... tanti piccoli accorgimenti che la gente non prende, ma prenderebbe se pagasse l'acqua salatamente-non che io volgia un ulteriore aumento).

    I miei libri su aNobii